Nel nostro archivio sono presenti 1342 video

Video

Loading Video

In Toscana è tempo di Anteprime, sì, ma anche di bilanci, con i dati del 2016 che iniziano a cristallizzarsi, a partire da quelli del Chianti, che mette in vetrina l’Annata 2016 e la Riserva 2014 e punta sui mercati emergenti, dal Messico alla Cina
A WineNews il presidente del Consorzio del Chianti, Giovanni Busi, traccia le linee guida e fissa un obiettivo importante: “i Paesi emergenti, nei prossimi anni, dovranno coprire il 30% della produzione del Chianti”

Territorio e denominazioni sono pilastri del vino italiano. Ma in alcuni casi, da soli, sono concetti che non bastano più, perchè c’è un mondo di appassionati che chiede di sapere da quale singolo pezzo di vigna arriva l’uva da dove nasce quel vino
La riflessione di alcune griffe del Chianti Classico, spiegata da Duccio Corsini della storica Principe Corsini (Villa Le Corti) e della critica mondiale: Monica Larner (The Wine Advocate), Veronica Crecelius (Weinwirtschaft) e Christian Eder (Vinum)

Il nome di Montalcino è legato al vino almeno dalla metà del 1500, ma la storia del Brunello è decisamente più recente, risale alla seconda parte del 1800, e si intreccia da subito a quella della famiglia Biondi Santi, da Clemente a Ferruccio
Ma importanti, negli anni, stati i contributi di altre famiglie del vino, come i Colombini (Fattoria dei Barbi), e, più di recente, i Cinzano (Col d’Orcia), le cui cantine custodiscono un patrimonio straordinario di vecchie annate

Due grandi brand dell’enogastronomia mondiale si alleano: la Guida Michelin firma la piastrella che celebra le “5 stelle” della vendemmia 2016 del Brunello di Montalcino. Marco Do (Michelin Italia): “uniti nel segno della passione per l’eccellenza”
Nel percorso “itinerante” della presentazione delle guide Michelin possibile qualche tappa nei grandi territori del vino italiano? “Ci stiamo lavorando, ci piacerebbe, ma dobbiamo valutare anche le condizioni logistiche per un grande evento”

La Vernaccia di San Gimignano, prima Doc italiana, vanta una storia unica, e critici d’eccezione, come Boccaccio, Dante, Cecco Angiolieri e Chaucer, ed anche un presente in sinergia con il suo territorio, tra i più amati e visitati della Toscana
A WineNews le parole della presidente del Consorzio della Vernaccia, Patrizia Cesani, del sindaco della città, Giacomo Bassi, della produttrice Elisabetta Fagiuoli (Montenidoli) e della Master of Wine Rosemary George

Tutti i video 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Audio

On Wine

Puntata del 11-02-2017
La cultura del buon bere e mangiare, capace di affascinare le persone più diverse ovunque si trovino, passa dal Web: ecco “On Wine”, la trasmissione radio targata WineNews, uno dei siti più cliccati dagli amanti del buon bere, in onda ogni Sabato e Domenica con notizie, talk, curiosità e lifestyle sul mondo del cibo e del vino.

Podcast Scarica MP3 Archivio Vai alla pagina (www.rai.it)

Letto per voi